lunedì 28 marzo 2011

Radio Prisma - MUSIC(E)SCAPES #11



Amici radiopazzoidi, eccoci arrivati all'undicesimo appuntamento con Music(e)Scapes: chiacchiere ancora piu' in liberta' condite dalla consueta musica Creative Commons da tutto il mondo. Prisma vi condurra' pindaricamente da una parte all'altra della sua calotta cranica, partendo da Enrico Mattei per arrivare al Tao, passando per frattali, entropia e riflessioni piu' banali - ma neanche troppo - sul "che cazzo ci faccio qui" che da sempre assilla l'essere umano nella sua ricerca di un senso a questa vita.
Ritroveremo Pirsig, con un altro significativo estratto da Lo Zen e l'arte della manutenzione della motocicletta, e ospiteremo anche Nick Hornby con un passaggio tratto da Febbre a 90 gradi.
Oltre a Headphonica, Aaahh Records e Aquietbump che gia' conoscete, scopriremo insieme le netlabel Clinical Archives, Blocsonic e Dontrustheruin.

Enjoy the noise!

Prisma.



comments

PLAYLIST:

BLACK ERA - MARTYR (HANDS) (AQUIETBUMP)

DEAD POETS - BOTTLES OF REASON (BLOCSONIC)

MIK LE DESAXE & YUAIR - L'OEIL QUI NE SECHAIT PLUS (DONTRUSTHERUIN / BLOCSONIC)

PINKLE - FRACTALS (AAAHH RECORDS / BLOCSONIC)

SILENCE IS FULL OF BIRDS - FLOWERS (HEADPHONICA / BLOCSONIC)

TRANKO - FLYING CAT & SITAR (CLINICAL ARCHIVES NETLABEL / ARCHIVE)

THIS CO. - FIGURE IT OUT (CLINICAL ARCHIVES NETLABEL / ARCHIVE)

HUMPTY DUMPTY - THE BERRY PROOF (BANDCAMP)

ENTERTAINMENT FOR BRAINDEAD - RUN! (DAS KRAFTFUTTERMISCHWERK REMIX) (AAAHH RECORDS / BLOCSONIC)


Se non si sente o il player non funziona puoi scaricare ed ascoltare il file in formato mp3. Oppure clicca qui per ascoltarci col tuo player preferito.Se vuoi essere aggiornato attraverso la nostra mailing list scrivi una mail e inviacela a radiopazza@gmail.com
Puoi ascoltare Radio Pazza su http://radiopazza.blogspot.com oppure su Myspace.

Ci trovi anche su Gunp!, Facebook, FriendFeed, Twitter e Mixcloud.

call Radio Pazza with Skype
add Radio Pazza contact on your MSN Messenger
add Radio Pazza as a friend on myspace
subscribe to Radio Pazza feed
subscribe to Radio Pazza feed with iTunes

6 commenti:

Radio Pazza ha detto...

BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO BELLO!

Soprattutto l'ultima traccia!!!

Anche se i brani letterari non li hai interpretati come sai ben fare ;P
capisco ... le nottate a volte consumano. Grande Sistaaaaaaaa!!!

Yuki aka Prisma ha detto...

Dici? A me è sembrato di averli letti come sempre ahaha! :D
Sono contenta che il podcast sia venuto "bbuono"! Mi ripaga delle mancate ore di sonno LOL :D

Produci anche tu, dàjeeee :D

Yuki aka Prisma ha detto...

Ma lo sai che invece c'hai ragione? Mi sono risentita oggi... Potevo fà meglio ahaha! Evabbè, mica si può sempre fare tutto alla perfezione :D
Cito Jodorowsky e lo scambio avvenuto con uno dei suoi lettori, molto utile per superare quest'ansia da prestazione sempre presente in me e in quelli come me:

"I feel I am an artist but I devalue all my ideas before realizing them. How can I liberate myself?"
"You suffer from perfectionism. Propose yourself to realise an horrible piece of art. Offer this ugly thing to your parents simulating you are satisfied of it."


Prima o poi lo DEVO fare. :D

dioniso ha detto...

Puntata impegnata! Mattei...
Ti chiedi perché sei lì in quel corpo. Pare quasi in tema con il mio Un altro dioniso è possibile? Condizionali controfattuali e relativa semantica
Interessante la citazione di Hornby
È un tema che mi fa pensare al sogno americano...
Si citano sempre le storie di quelli che hanno avuto successo
e la narrazione che c'è dietro è più o meno: se veramente vuoi qualcosa...
solo che non si citano mai le migliaia di storie di quelli che ci hanno provato e non ci sono riusciti

dioniso ha detto...

Mi iscrivo anche alle risposte :-)

Yuki aka Prisma ha detto...

A chiedersi perché siamo qui, in questo tempo, con queste specifiche fattezze vengono i brividi... però è affascinante pensare ai milioni di altre me sparse per il multiverso! Anche se ammetto che dalla metà alla fine del tuo post mi sono persa, con la logica matematica non sono mai andata ahimé molto d'accordo. :D

Quanto a Hornby, è acuto il suo paragone con il calciatore che cita nel suo libro. Anche se si hanno passione e talento, a volte qualcosa va storto... ma continuo a pensare che la peggior nemica dei miei sogni sia io stessa, nonostante le reali circostanze critiche che ne hanno impedito finora la realizzazione.
Comunque di tempo ce n'è ancora parecchio - facendo i dovuti scongiuri LOL - e, non per banalizzare, penso sempre che sia 'meglio tardi che mai!'.
Staremo a vedere. Io intanto cerco di tenere i miei sogni al caldo, in attesa di tempi e 'me' migliori! :D

Grazie per aver ascoltato la puntata e aver detto la tua. Mi fa sempre un sacco piacere!
(anche se ultimamente sono lenta nel rispondere ai commenti... :P)

Lascia un commento ...

 
Creative Commons License
Radio Pazza by Grex Bak is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.