lunedì 26 aprile 2010

Radio Pazza incontra Remo Remotti

























Cari amici radiopazzoidi sono onorato di presentarvi un grande ospite qui su Radio Pazza!
Si tratta del venerando Remo Remotti, un faro nella notte della cultura italiana.
Con Remo si parla di spiritualità, di personaggi importanti e meno, di viaggi, di vita, di amore, di arte, di disciplina, di sesso e di tante altre cose nell'accogliente salotto di casa sua.
Bak, Prisma, Dj Kocot e Dj Brontolo (NARTRARADIO) si raccolgono ad ascoltare le parole di un saggio dotato di un grande senso dell'humor, veramente un'esperienza magnifica. Siamo grati a Remo e la sua famiglia per la disponibilità e cortesia.
Per conoscere più in dettaglio il suo lavoro potete visitare il suo myspace

http://www.myspace.com/remoremotti

oppure per una breve biografia di questo fenomenale artista

http://it.wikipedia.org/wiki/Remo_Remotti

Confesso di non essere riuscito a trattenere l'emozione che ha tirato fuori tutta la mia calata romana ;P

Godetevi l'intervista e il tagliente pensiero di Remo Remotti.

Bak

comments




PLAYLIST:

GIORGIO GABER - IO NON MI SENTO ITALIANO (Lyrics - Testo)
PAOLO CONTE - VIA CON ME (Lyrics - Testo)
REMO REMOTTI - LETTERA A MARIO
REMO REMOTTI - ECCOCE ROMA!
REMO REMOTTI - LA GUERRA DEI VECCHIETTI (Lyrics - Testo)


Se non si sente o il player non funziona puoi scaricare ed ascoltare il file in formato mp3. Oppure clicca qui per ascoltarci col tuo player preferito.
Se vuoi essere aggiornato attraverso la nostra mailing list scrivi una mail e inviacela a radiopazza@gmail.com
Puoi ascoltare Radio Pazza su http://radiopazza.blogspot.com oppure su Myspace.

Ci trovi anche su Gunp!, Facebook, FriendFeed, Twitter e Mixcloud.

call Radio Pazza with Skype
add Radio Pazza contact on your MSN Messenger
add Radio Pazza as a friend on myspace
subscribe to Radio Pazza feed
subscribe to Radio Pazza feed with iTunes

3 commenti:

Ishtar ha detto...

Non conoscevo questa persona, mi ha divertito sentirla parlare...bravi ragazzi! buona giornata

Radio Pazza ha detto...

Grazie Ishtar, Remo è una persona molto particolare che mi ha sempre affascinato. Sotto la scorza fatta di imprecazioni e parolacce nasconde un profondo amore per la vita e una visione lucida ed acuta della società. La sua grande esperienza testimonia epoche e storia di questo malandato paese.
Per me rimane emblematico ed ispiratore il suo monologo "Mamma Roma Addio!"

Ciaoooo

Bak

Yuki aka Prisma ha detto...

Sai che ho fatto, io? Me so' scaricata l'intervista sulla pennetta e me la so' sentita in macchina, per la gioia di chi era al volante. :) Una figata! Grazie, grazie e ancora grazie! E' stato bello essere lì, ad ascoltare Remo parlare di temi a me tanto cari...

Mi sono identificata tantissimo nelle sue parole, soprattutto quando ha affrontato il tema dell'identità personale e del posto che ciascuno di noi, per natura, dovrebbe occupare nel mondo. E' riuscito a esprimere perfettamente il disagio e l'insofferenza che si provano quando ciò che facciamo per vivere non corrisponde a ciò che preme e freme nella nostra anima, nonostante noi e i nostri buoni propositi...

Finalmente è apparsa la tua calata romana!!! Tu quoque, fratello mio!!! AHAHAHAHA!

ps. 'ste esperienze me rimettono ar mònno! Ancoraaaaaaaaaaaaaaaaaaa! :D

pps. Lettera A Mario è stupenda. Grazie per avermela fatta conoscere.

Lascia un commento ...

 
Creative Commons License
Radio Pazza by Grex Bak is licensed under a Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-Non opere derivate 2.5 Italia License.